Spiacenti, i cookie non sono abilitati




News dai Centri

Technology and digitalisation in the social care sector

Centri GLIC all'EASPD Conference 2018 - Barcellona

Questo il titolo della Conferenza annuale di EASPD (European Association of Service Providers for persons with Disabilities), svoltasi a Barcellona il 4 e 5 ottobre scorsi.  EASPD è un’organizzazione-ombrello che rappresenta realtà anche molto diverse impegnate nell’erogazione di servizi alle persone con disabilità in 33 paesi europei, dall’educazione, ai servizi sociali, al lavoro ecc.: si tratta di un ente che mira alla promozione politico-sociale di istanze legate alla qualità dei servizi, riferendosi a valori come la Convenzione ONU per i diritti delle persone con Disabilità. Ai lavori della Conferenza erano presenti alcuni soggetti della rete GLIC, in rappresentanza delle rispettive realtà: Claudio Bitelli ed Evert-jan Hoogerwerf per Ausilioteca AIAS Bologna e Silvio Pagliara per Ausilioteca Campana.

Data la natura di EASPD, il tema oggetto della Conferenza si prestava a diverse prospettive di lettura e si può affermare che dal punto di vista dei Centri Ausili il bilancio è stato molto positivo. Nella prima giornata, condotta con taglio piuttosto “generalista” rispetto al ruolo delle tecnologie nell’erogazione dei servizi, erano emerse molte criticità che richiamavano la mancanza di soggetti specializzati in grado di favorire la crescita culturale e supportare la proposta e l’uso delle tecnologie, sia per le persone con disabilità che per gli enti erogatori di servizi. I colleghi del GLIC presenti hanno evidenziato l’esperienza italiana dei centri ausili nel GLIC e l’esistenza di un comune modello di riferimento sintetizzato dal Position Paper. Il messaggio è andato a segno, tanto che nelle raccomandazioni finali delle Conferenza il ruolo dei Centri Ausili è emerso con forza e in modo esplicito: il modello italiano è stato definito come un riferimento valido per una possibile promozione a livello Europeo. Visto il notevole interesse suscitato, è stato richiesto che il Position Paper sia tradotto in inglese e diffuso: un altro passo verso la crescita e il riconoscimento dei Centri ausili!

(30/10/2018)


© 2002 - 2018 Associazione GLIC
Gruppo di lavoro interregionale Centri di consulenza ausili informatici ed elettronici per disabili
SEGRETERIA: Piazza della pace 4/A – 40134 Bologna
URI: http://www.centriausili.it - email glic@centriausili.it - Politica della privacy